WELCOME TO
 www.Cani.net
 dal 1996 il Portale sul Mondo dei Cani
 più diffuso e recensito.
 + 365.000 visitatori Unici/anno.
 + 4.000.000 pagine view/anno.
 + 5.000 utenti iscritti al Forum



Torna alla Home Page »
Torna all'elenco delle Razze »
La Razza Volpino Italiano

origine
Italia

descrizione
Razza di cani da compagnia di origine antichissima che purtroppo subirono un processo di miniaturizzazione che provocò delle deformazioni tipiche del nanismo (cranio bombato, occhi globulari, imperfetta saldatura delle ossa del cranio)

altezza e peso
Altezza al garrese: maschi 27 - 30 cm, femmine 25 - 28 cm; peso: intorno ai 6-7 chili.

taglia
Piccola

Immagine Volpino Italiano
Foto Volpino Italiano
occhi
Di grandezza normale e ben aperti, denotano attenzione e vivacità. La rima palpebrale è rotondeggiante, le palpebre aderiscono bene al bulbo oculare. II colore dell'iride è ocra carico, la pigmentazione dei margini della palpebra nera.

orecchie
Corte, di forma triangolare, erette, hanno la cartilagene rigida e la faccia interna diretta in avanti. Sono inserite alte, e ravvicinate fra di loro.

labbra
Musello di lunghezza inferiore a quella del cranio con facce laterali fra di loro convergenti ed è appuntito. Visto di profilo, il margine inferiore è formato dalla mandibola. Le labbra superiori viste di fronte formano una linea retta. Labbra molto corte. I margini labiali sono pigmentati di nero. Mascelle in apparenza non robuste, sono di grandezza normale e combaciano perfettamente nel loro margine anteriore. I denti sono bianchi, regolarmente allineati e completi per sviluppo e numero. Chiusura degli incisivi a forbice, ma è tollerata quella a tenaglia. Tartufo umido con narici ben aperte. La sua pigmentazione è sempre nera, tanto nei mantelli neri che in quelli rossi. La canna nasale è rettilinea.

 Allevamenti consigliati di Volpino Italiano
Sei un Allevatore di Volpino Italiano e vorresti inserire la tua Pubblicità in questa pagina?
Contattaci via email per Maggiori Informazioni.

testa
A forma di piramide, con regione craniale di lunghezza superiore a quella del muso. Lo stop è piuttosto accentuato.

collo
Di lunghezza all'incirca pari a quella totale della testa. II portamento è sempre eretto. La pelle che lo ricopre è ben aderente.

tronco
Di forma quadrata e lunghezza pari all'altezza al garrese. Il profilo dorsale è rettilineo, il garrese è leggermente rialzato sulla linea dorsale. Il torace discende sino al livello dei gomiti, il petto è lungo, la linea del ventre poco rialzata.

arti
Risultano perfettamente in appiombo, sono paralleli sia fra di loro che rispetto al piano mediano del tronco. Il braccio è più lungo della spalla. I posteriori visti nell'insieme e da dietro formano una linea perfettamente verticale e sono fra di loro paralleli.

piedi
Di forma ovale, con dita unite. I cuscinetti e le unghie sono pigmentati di nero.

coda
Inserita sulla linea della groppa, è portata costantemente arrotolata sul dorso. La lunghezza è poco meno dell'altezza al garrese.

manto
Pelo folto, lunghissimo ed assolutamente diritto, ha tessitura vitrea. Non deve essere mai cadente e deve mantenersi sollevato. Il tronco sembra essere avvolto come da un manicotto. Il cranio è coperto da pelo semilungo e il muso da pelo corto. L'orecchio è coperto da pelo molto fine e raso, mentre la coda è guarnita da pelo molto lungo. Colori: bianco, monocolore rosso, champagne ammesso ma non desiderato. Sono tollerate sulle orecchie sfumature arancio -pallido, anche se costituiscono comunque difetto.

carattere
Molto attaccato alla casa ed ai familiari, è un cane di temperamento vivace, allegro, gioioso.

andatura
Movimento ampio in ogni andatura, non deve saltellare né al trotto né al galoppo.

difetti
Ogni deviazione dalla descrizione delle caratteristiche costituisce un difetto, che sarà penalizzato i a seconda della gravità. Sono difetti eliminatori: tartufo di colore diverso dal nero, occhio gazzuolo, canna nasale convessa, coda pendente fra gli arti posteriori, altezza diversa da quella prevista, prognatismo, divergenza degli assi cranio-facciali, depigmentazione totale del tartufo o dei margini palpebrali, orecchio interamente pendente, anurismo o brachiurismo, qualsiasi colore diverso dal bianco e dal rosso, macchie rosse su fondo bianco, macchie bianche o nere su fondo rosso, monorchidismo, criptorchidismo. I maschi devono avere i testicoli di aspetto normale completamente discesi nello scroto.

 Per Informazioni scrivici a:
 cani.net@gmail.com