WELCOME TO
 www.Cani.net
 dal 1996 il Portale sul Mondo dei Cani
 più diffuso e recensito.
 + 365.000 visitatori Unici/anno.
 + 4.000.000 pagine view/anno.
 + 2.400 utenti iscritti al Forum



Torna alla Home Page »
Torna all'elenco delle Razze »
La Razza Pastore Belga

origine
Belgio

descrizione
Razza di cani da pastore, originaria del Belgio, di medie dimensioni (61-66 cm di altezza per il maschio, 56-61 cm per la femmina; 30 kg di peso).
Esistono quattro varietà che si differenziano per la tessitura e il colore del mantello: il Groenendael e il Tervueren a pelo lungo, il Malinois a pelo corto e il Laekenois a pelo ruvido; ma tranne che negli Stati Uniti, ovunque vengono considerate un'unica razza.
Sono cani di costituzione robusta, ben proporzionati, molto simili ai pastori tedeschi. Rispondono bene a un addestramento corretto e sono stati utilizzati dalla polizia e dall'esercito; sono anche eccellenti cani da guardia. Richiedono molto esercizio fisico, perché hanno la tendenza ad appesantirsi

Immagine Pastore Belga
Foto Pastore Belga
altezza e peso
Altezza al garrese: per i maschi 62 cm, per le femmine 58 cm (sono tollerati 2 cm in meno-4 cm più).

taglia
Media

occhi
Di grandezza media, leggermente a mandorla, di colore brunastro, abbastanza scuro, palpebre bordate di nero; lo sguardo è vivo e intelligente.

orecchie
Di forma triangolare, sono distaccate e dritte, con attaccatura alta e proporzionate in altezza e conche tonde alla base.

labbra
Tartufo nero con narici bene aperte. Labbra di tessuto sottile, serrate, molto pigmentate; le guance sono asciutte, piatte e muscolose. Presenta denti forti e bianchi, ben impiantati nella mascelle. Tollerata l'articolazione a tenaglia.

 Allevamenti consigliati di Pastore Belga
Sei un Allevatore di Pastore Belga
e vorresti inserire la tua Pubblicità in questa pagina?
Contattaci via E-mail per Maggiori Informazioni.

testa
Cranio di media larghezza, proporzionato alla lunghezza della testa; la fronte è piuttosto piatta. Il profilo appare arrotondato, poco pronunciato, con stop moderato.

collo
Ben sciolto, leggermente allungato, è muscoloso, privo di fanoni e va allargandosi verso le spalle.

tronco
Potente senza essere pesante. La lunghezza dalla punta della spalla a quella della natica nel maschio è all'incirca uguale all'altezza al garrese; nella femmina può essere più allungata. La Linea del dorso è ben dritta, larga e muscolosa, il garrese accentuato. Il petto profondo e ben disceso, non risulta molto grande da davanti; le costole sono ben cinturate e la pettorina non eccessivamente larga. La curva dell'addome è armoniosa, la groppa leggermente larga e inclinata.

arti
Gli arti anteriori presentano un'ossatura solida e una muscolatura forte. Il braccio si deve muovere lungo l'asse longitudinale del corpo, l'avambraccio essere lungo e muscoloso. I metacarpi sono corti e forti, i polsi asciutti, mai rachitici. Le scapole, lunghe e oblique, vanno a formare con l'omero un angolo che consente movimenti sciolti dei gomiti. Gli arti posteriori sono potenti ma non pesanti, gli appiombi perpendicolari al suolo. Le cosce e la gamba sono muscolose, i garretti (anche questi muscolosi) sono larghi e bassi e visti da dietro perfettamente paralleli. Corti e solidi i metatarsi.

piedi
Quelli anteriori sono abbastanza rotondi, con dita ricurve e ben serrate e cuscinetti spessi ed elastici; le unghie sono scure e grosse. I piedi posteriori presentano dita ricurve e ben serrate, cuscinetti spessi ed elastici con unghie scure e grosse.

coda
I lunghezza media, è ben impiantata; pendente a riposo, con la punta leggermente ricurva all'indietro all'altezza del garretto; quando è in azione si rialza accentuando la curvatura, ma senza deviazioni o uncini.

manto
Cambia con la varietà della razza e per ciò è stato adottato come criterio per distinguere le varietà. In ogni caso il pelo è sempre abbondante, serrato, con uno strato sottostante lanoso che consente buona copertura;
Colori
Goenendaels: unicamente nero
Laekenois: fulvo con tracce carbonate, in particolare su musello e coda.
Malinois: fulvo carbonato con maschera nera
Tervueren: fulvo-carbonato, solitamente il preferito. Sul petto e fra le dita un po' di bianco non porta alla squalifica.

carattere
Attitudine innata di guardiano del bestiame, ottima guardia per la proprietà; al bisogno, è, senza alcuna esitazione, deciso difensore del suo padrone. Vigile e attento, ha uno sguardo molto intelligente.

andatura
Andatura sciolta e falcata molto ampia. Sempre in movimento, il Pastore Belga è infaticabile. Ha un temperamento esuberante e tende a muoversi in circolo invece che in linea retta.

difetti
Prognatismo pronunciato superiore o inferiore. La mancanza di un PM1 immediatamente dietro i canini è tollerata; la mancanza di due PM1 o di un qualsiasi altro premolare porta penalizzazione; squalifica per la mancanza di tre premolari. Orecchie cadenti o manipolate, coda assente o accorciata, per nascita che per ablazione. Macchie bianche in punti diversi da quelli indicati. Nei Tervueren e nei Malinois mancanza di mascherina. Soggetti inavvicinabili o eccessivamente aggressivi, nervosi o paurosi. Mono-criptorchidismo.



 Per Informazioni scrivici a:
 cani.net@gmail.com