WELCOME TO
 www.Cani.net
 dal 1996 il Portale sul Mondo dei Cani
 più diffuso e recensito.
 + 365.000 visitatori Unici/anno.
 + 4.000.000 pagine view/anno.
 + 2.400 utenti iscritti al Forum



Torna alla Home Page »
Torna all'elenco delle Razze »
La Razza Levriero Polacco

origine
Polonia

altezza e peso
Altezza: 70-80 cm per i maschi, i 68-75 per le femmine.

taglia
Grande

occhi
Secondo il manto del cane, il colore dell'iride vale da un bruno fulvo al colore dell'ambra, ma sono da ricercare gli occhi scuri. Espressivi, piuttosto grandi, a forma di mandorla. L'espressione degli occhi è una caratteristica della razza.

Immagine Levriero Polacco
Foto Levriero Polacco
orecchie
Di grandezza media, molto strette; quando vengono estese raggiungono facilmente gli angoli interni degli occhi. Attaccatura all'altezza degli occhi. Il padiglione presenta una cartilagine relativamente molle, tuttavia nel complesso le orecchie danno l'impressione di essere piuttosto carnose. Portamento delle orecchie ammesso: ripiegate all'indietro fino a toccare il collo, in posizione a forma di tetto, completamente dritte o anche rivolti in avanti quando l'animale è eccitato.

labbra
Musello forte, si assottiglia verso il tartufo senza però dare l'impressione di essere appuntito, ma piuttosto di essere smussato per un levriero. Una leggera protuberanza sulla canna nasale non è difetto eliminatorio. Le linee e superiori del cranio e della canna nasale devono essere divergenti. Labbro di disegno leggero, asciutto senza eccesso. Nella prima parte del musello le labbra possono formare una piccola plica pigmentata, ma non sono mai pendenti e non smascherano la mandibola. Mascelle con articolazione a forbice, accettata quella a tenaglia. Tartufo nero o di colore scuro, grande, si alza al di sopra del labbra.

 Allevamenti consigliati di Levriero Polacco
Sei un Allevatore di Levriero Polacco
e vorresti inserire la tua Pubblicità in questa pagina?
Contattaci via E-mail per Maggiori Informazioni.

testa
La parte superiore della scatola cranica dovrebbe essere piatta; solco frontale poco accentuato, protuberanze frontali e arcate sottorbitali poco pronunciate. La linea laterale del cranio dovrebbe fondersi con quella laterale del musello. Depressione fronto nasale poco marcata." collo="Lungo, muscoloso, potente, di profilo ovale, si alza dolcemente a partire dalla linea del garrese; testa portata molto alta. A riposo può essere più bassa di quella del Greyhound.

tronco
Con l'animale in posizione eretta, l'altezza al garrese dovrebbe essere uguale a quella a livello delle vertebre sacrali. Garrese piccolo ma evidente. Linee superiore dritta nella parte toracica, leggermente a volta nella parte lombare. Nelle femmine, la linea del dorso pressoché diritta nella parte lombare non è un difetto. Groppa obliqua, in pendenza assai dolce, lungo muscolosa e larga; punte delle Petto con gabbia toracica molto spaziosa, ben discesa (misura ideale è quando cassa toracica raggiunge la punta del gomito nella regione sternale); le costole dovrebbero essere nettamente cinturate, ma non a tonneau. Addome risalente.

arti
Gli anteriori sono lunghi, asciutti, molto muscolosi, un poco aperti. Visti di fronte gli arti devono essere paralleli. I posteriori sono lunghi, molto muscolosi, molto ben angolati, leggermente lunga che l'indietro e leggermente aperti sui fianchi. Visti da dietro devono essere paralleli. Garretto forte.

piedi
Ovali, dita arcuate ben serrate.

coda
Lunga, grossa alla base, portata bassa quando l'animale e riposo; leggera la curvatura all'estremità della coda che tuttavia può formare un completo anello. A riposo, questo anello può sparire. In movimento, la coda può esser portata più alta, ma la base non deve mai essere al di sopra del livello della regione lombare.

manto
Pelo elastico al tocco, molto duro, ma non filo di ferro e neppure setoso. Di lunghezza variabile sull'insieme del tronco; complessivamente più lungo sul garrese, più corto sulle costole; lunghezza minima raggiunta su sterno e arti. Addome coperto da pelo più delicato e rado. Più folto nella parte posteriore delle cosce e nella coda dove assume aspetto a spazzola. Ammessi tutti i colori. Bordo delle palpebre e tartufo neri e o scuri; nei soggetti appello più chiaro, cioè blu o beige, il tartufo può essere dello stesso colore.

carattere
Il Levriero polacco è padrone di se stesso, sicuro di sè, riservato e bravo. Nell'inseguimento, è molto astuto e resistente. In azione reagisce brutalmente e in rapidità.

andatura
I movimenti devono essere sciolti ed energici; le buone angolazioni degli arti anteriori e posteriori permettono una estensione degli arti in avanti con un movimento lungo e libero, al trotto come al passo. I Levrieri polacchi quando condotti al passo possono presentare ambio, che tuttavia scompare quando prendono velocità. L'azione degli arti posteriori è una caratteristica della razza: possono essere posati in modo convergente così che l'animale sembra traballare, ma non è un difetto.

difetti
Ogni scarto dallo standard deve essere considerato un difetto da penalizzare a seconda della sua gravità. I maschi devono avere i testicoli di aspetto normale completamente discesi nello scroto.

 Per Informazioni scrivici a:
 cani.net@gmail.com