WELCOME TO
 www.Cani.net
 dal 1996 il Portale sul Mondo dei Cani
 più diffuso e recensito.
 + 365.000 visitatori Unici/anno.
 + 4.000.000 pagine view/anno.
 + 2.400 utenti iscritti al Forum




Torna alla Home Page »
Torna all'elenco delle Razze »
La Razza Epagneul olandese di Drent

origine
Olanda

altezza e peso
Altezza da 55 a 63 cm.

taglia
Media

occhi
Non prominenti né infossati nelle orbite, ben distanziati, sono collocati in modo da essere ben protetti; grandezza media, forma ovale, con espressione che esprime intelligenza e gentilezza. Sono ricercati occhi color ambra, quindi non scuri ma nemmeno chiari come quelli degli uccelli da preda. Le palpebre si appoggiano bene sul globo oculare.

Foto Epagneul olandese di Drent
Foto Epagneul olandese di Drent
orecchie
Non pesanti, attaccate alte, ricadono bene aderenti alle guance senza formare pliche. Di attaccatura larga, finiscono in una punta arrotondata. Il pelo è lungo, abbondante e ondulato e non arricciato; presenti frange abbondanti sul bordo interno del padiglione.

labbra
Musello a forma di tronco di cono, senza depressione davanti agli occhi. Canna nasale larga, non concava né convessa; è accettata una leggera per incurvatura ma una canna nasale nettamente montonina è inammissibile. Labbra molto sottili, asciutte. Guance moderatamente sviluppate. Si fondono con il musello senza soluzione di continuità. La dentatura è solida, articolazione a forbice. Tartufo le sviluppato, di colore marrone. Narici molto aperte.

testa
Cranio piuttosto largo e leggermente bombato. Sulla linea mediana un solco frontale pressoché impercettibile va dallo stop fino a metà dell'osso occipitale che è piuttosto sviluppato. Arcate sopracciliari ben visibili. Stop appena marcato.

 Allevamenti consigliati di Epagneul olandese di Drent
Sei un Allevatore di Epagneul olandese di Drent
e vorresti inserire la tua Pubblicità in questa pagina?
Contattaci via E-mail per Maggiori Informazioni.

collo
Forte, di lunghezza media, piuttosto corto che lungo; forma una linea ininterrotta fra la testa e il tronco. Un collo più lungo e di aspetto più elegante sarebbe debole e pertanto non è ammesso. Fanoni e lassità del sotto gola nuocciono all'estetica della animale.

tronco
Il collo è di lunghezza media forma con il dorso dritto e la regione lombare una linea armoniosa che sfiora la groppa leggermente inclinata. Groppa lunga e larga, leggermente inclinata. Dorso dritto, di lunghezza media, non troppo corto; grazie all'avantreno e all'retrotreno ben angolati dà l'impressione di essere retratto. Petto ben disceso, raggiunge il livello del gomito; molto largo visto da davanti; una gabbia toracica stretta e insufficientemente discesa è un difetto; la gabbia toracica e lunga e le ultime costole sono molto sviluppate. Le costole sono cinturate, non piatte né a tonneau. Regione lombare solidamente muscolosa.

arti
Spalla e braccio sono lunghi e collocati in modo che la spalla, il braccio e l'avambraccio presentano fra di loro buone angolazioni. Da vista frontale le scapole sono imposizione molto obliqua, così che sono integrate armoniosamente nei contorni del corpo. Gomito ben aderente contro la parete toracica, non girato né all'interno né all'esterno, cosa che intralcerebbe i movimenti del cane. I posteriori sono ben sviluppati, larghi e molto muscolosi. Garretto ben disceso.

piedi
Di forma che va da ovale a rotonda, con dita serrate, arcuate e forti; cuscinetti solidi.

coda
Non tagliata, attaccata piuttosto alta; lunghezza fino circa al garretto. Portata semi pendente, presenta verso l'estremità una leggera curvatura verso l'alto; in azione tende ad essere orizzontale, sempre con estremità per leggermente ricurvo verso l'alto. Una particolarità di questa razza sta nel fatto che durante la ricerca la coda assume un movimento rotatorio che diventi più luce quando il cane ha fiutato la presenza della preda. Mai portata rotolato sul dorso. Presenza di abbondanti frange tranne che alla radice, che diventano meno abbondanti verso l'estremità.

manto
Pelo serrato e denso che copre ben il corpo è che non è mai arricciato; i peli non sono particolarmente lunghi, ma essendo folti danno l'impressione di un cane a pelo lungo. Un po' più lungo sul collo e sul petto la dove in altra razze crea l'impressione di una criniera. Lungo e ondulato sulle orecchie. Frange presenti sulle orecchie, faccia posteriore degli arti anteriori e posteriori, cosce e coda. Abbondantemente forniti di pelo anche gli spazi interdigitali. Colore: mantello bianco con macchie marrone o arancione, possibilità di macchie focate bruno rosse.

carattere
Di natura intelligente, fedele ed obbediente. Questo cane non è solo un buon partner a caccia, ma anche un compagno prezioso in casa.

andatura
Ampia, armoniose ed energica; al trotto gli anteriori non devono né traballare né compiere movimenti a falce; non vi deve essere rollio. Gomiti e garretti si muovono lungo un piano longitudinale parallelo all'asse del corpo. Quando la velocità aumenta, tuttavia, i quattro arti tendono ad avvicinarsi all'asse longitudinale, formando così una pista unica.

difetti
Ogni scarto da quanto sopra deve essere considerato un difetto da penalizzare a seconda della sua gravità. I maschi devono avere i testicoli di aspetto normale completamente discesi nello scroto.

 Per Informazioni scrivici a:
 cani.net@gmail.com