are air max running shoes nike air max 90 running shoes air max running shoes men nike air max running shoes women air max 90 running shoes
 WELCOME TO
 www.Cani.net
 dal 1996 il Portale sul Mondo dei Cani
 più diffuso e recensito.
 + 365.000 visitatori Unici/anno.
 + 4.000.000 pagine view/anno.
 + 2.400 utenti iscritti al Forum



Torna alla Home Page »
Torna all'elenco delle Razze »
La Razza Carlino

origine
Cina

descrizione
Razza di cani da compagnia, di origine controversa, di piccole dimensioni (30-35 cm di altezza, 7-8 kg di peso). In Inghilterra sono detti pug e in Germania mopse, nomi che fanno riferimento al loro tipico muso corrucciato. Il nome italiano, invece, deriva da Carlo Pertinazzi, detto Carlino, un attore che era famoso nel ruolo di Arlecchino e il cui viso, nascosto da una mezza maschera nera, assomigliava al muso di un cane. Sono molossi in miniatura, quadrati e muscolosi. Hanno la testa solcata da profonde rughe, il pelo corto, liscio e lucente, di colore argento, fulvo, beige o nero. Sono astuti e sensibili, ma anche attaccabrighe. Sono soggetti a malattie da raffreddamento e hanno gli occhi delicati

Foto Carlino
Foto Carlino
altezza e peso
30-35 cm di altezza, 7-8 kg di peso.

taglia
Piccola

occhi
Di colore scuro, molto grandi, di forma arrotondata. Hanno espressione dolce e allo stesso tempo socievole e affettuosa. Molto brillanti e pieni di fuoco quando il cane è in azione.

orecchie
Sono sottili, piccole, soffici al tocco come il velluto. Sono ammesse due forme: l'orecchio a rosa-piccolo orecchio cadente che si ripiega all'indietro per scoprire il condotto esterno-e l'orecchio a bottone-il padiglione ricade in avanti, con l'estremità che rimane contro il cranio, così da coprire l'orifizio dell'orecchio e diretto verso l'occhio. Quest'ultimo tipo è preferito.

labbra
Musello corto, troncato, squadrato; non retratto. Presente un leggero prognatismo inferiore. La mascella è deviata lateralmente, i denti o la lingua visibili a bocca chiusa non costituiscono difetto troppo grave. Mandibola larga; incisivi su una linea pressoché dritta.

testa
Cranio con solco frontale assente. Rughe chiaramente disegnate.

collo
È leggermente ricurvo così da richiamare, visto di profilo, la forma di un cimiero, forte, spesso e di una lunghezza sufficiente a portare fieramente la testa.


tronco
Corto e tozzo. Dorso con profilo superiore dritto. Petto largo e dotato di buone costole.

arti
Spalle molto oblique. I posteriori sono molto forti, di lunghezza media; la grassella ha buona angolatura.

piedi
Non così lunghi come i leporini ma nemmeno così rotondi da poter essere definiti piedi di gatto. Dita molto separate; unghie nere.

coda
Attaccata alta, formante un ricciolo il più possibile serrato contro l'anca. Molto apprezzato un ricciolo doppio.

manto
Pelo fine, liscio, dolce, corto e lucente; non duro né lanoso. Colore: argento, albicocca, fulvo o nero. Qualsiasi colore è nettamente definito così da sottolineare il contrasto tra il colore del manto, la traccia (striatura nera che si estende dall'occipite alla coda) e la mascherina. Le macchie sono nettamente definite. Il musello o la mascherina, le orecchie, i grani di bellezza sulle guance, macchie arrotondate o a losanga sulla fronte sono il più nere possibile.

carattere
Un grande charme, molta dignità, molta intelligenza. Di umore costante, natura allegra e giocosa.

andatura
Visti da davanti, gli anteriori devono alzarsi e abbassarsi in appiombo con la spalla, con i piedi ben diretti in avanti senza girare né all'interno né all'esterno. Visti da dietro i piedi sono ugualmente parallela all'asse del corpo. Azione potente degli anteriori che si spingono molto in avanti. I posteriori si muovono molto liberamente mettendo in evidenza l'articolazione della grassella. Andatura caratterizzata da un leggero rollio del treno posteriore.

difetti
Ogni scarto da quanto previsto deve essere considerato un difetto da penalizzare a seconda della sua gravità. I maschi devono avere i testicoli di aspetto normale completamente discesi nello scroto.

 Per Informazioni scrivici a:
 cani.net@gmail.com